Home Page
Porta Milazzo
Porta Messina
Torre Carceraria

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Gazzetta del Sud

13/04/2003

Si preparano i suggestivi riti della Settimana Santa

A S. PIER NICETO, LIPARI, S. FILIPPO DEL MELA, MONFORTE E ROMETTA

-

Programmate, per tempo, le manifestazioni della Settimana Santa che si svolgeranno all'insegna del grande fervore cristiano. A San Pier Niceto – come riferisce Lorenzo Le Donne – a cura dell'arciprete Gianfranco Centorrino i primi riti religiosi avranno regolare svolgimento a partire da oggi, Domenica delle Palme, e culmineranno nelle varie celebrazioni eucaristiche, ma soprattutto nella processione dell'Ecce Homo, nel pomeriggio di lunedì Santo; con la processione del “Crocefisso” martedi; con la Via Crucis vivente animata dall'associazione “ Gheorgios” di Manforte S. Giorgio lungo le vie del centro mercoledi 16 e con la processione delle Varette venerdi. L'attesa maggiore è per la processione del Crocefisso (martedi) quando si assisterà al rituale del “corteo degli Angioletti”, bambini adorni di monili d'oro, impegnati nel seguire il Crocifisso lungo tutta la processione. Una manifestazione seguita da numerosi forestieri, sia per curiosità ma anche per sciogliere qualche promesso voto, per grazia ricevuta, verso Cristo in croce. Sulla manifestazione riportiamo il pensiero espresso dal dottor Rocco Sisci Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona. «Assistere alla festa degli Angioletti tanto singolare nell'ambito delle molte manifestazioni religiose durante la Settimana Santa,costituisce un autentico piacere che merita il sacrificio di un breve viaggio per raggiungere il centro di S Pier Niceto». A Lipari oggi pomeriggio alle 18,30 in piazza Municipio appuntamento con la sacra rappresentazione dei “Cantori popolari delle Isole eolie” diretti da Nino Alessandro. Da trenta anni il gruppo folklorico, col tenace sacrificio dei propri artisti – volontari, mette in scena spettacoli ricchi di suggestione che coinvolgono lo spettatore. Oltre 120 gli isolani che si uniranno alla rappresentazione. Anche a San Filippo del Mela – come ci informa Antonino Pino – ritorna la Sacra rappresentazione della Passione di nostro signore Gesù Cristo, messa in scena dall'associazione teatrale “Le Nuove Immagini” che dal 1991 ripropone per le vie del comune la riduzione adattata da Luigi Mandanici sul testo della “Trilogia del Calvario” di Ulcelli. Questo pomeriggio in piazza della Liberazione andrà in scena “Gesù entra in Gerusalemme”, mentre mercoledi da piazza Duomo partirà la Via Crucis che terminerà nella serata con la crocifissione in via Matteotti. A Monforte San Giorgio – come riferisce Santo Coiro – invece domani con inizio alle 19 i giovani dell'azione cattolica, insieme all'associazione teatrale “Gheorghios” daranno via alla Via Crucis vivente che si effettuerà per le caratteristiche vie del paese. Alla manifestazione prenderanno parte un centinaio di attori. Venerdi poi tradizionale processione delle Barette. A Rometta , infine – come informa Maria Saccà – per il settimo anno consecutivo, si svolgerà oggi pomeriggio, alle ore 18,30, la suggestiva rappresentazione della Via Crucis vivente organizzata dai ragazzi dell'associazione “La Voce” di Rometta Marea e “La Cometa” di Giuntarella, in collaborazione con l'amministrazione comunale. La manifestazione, che partirà da via del Mare, si snoderà lungo le principali vie del paese, dove i 120 raffiguranti metteranno in scena le diverse fasi della passione e morte di Gesù: l'entrata di Cristo a Gerusalemme, l'Ultima Cena, Gesù davanti al Sinedrio, Gesù in preghiera nell'orto degli ulivi, Gesù davanti a Pilato, la Via Crucis, la crocifissione, deposizione e risurrezione.

Indice Rassegna