Home Page
Il Palatium
La Chiesa Madre
Sottocastello

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Gazzetta del Sud

14/05/2003

Lidi: ecco le concessioni da Villafranca a Oliveri

-

Katia La Rosa

MILAZZO – Sole mare e divertimento. Ecco in dettaglio le novitā sugli stabilimenti balneari che sorgeranno lungo la sabbiosa litoranea per animare le serate stive di giovani e meno giovani. A Villafranca aprirā un chiosco con giuochi per bambini di 205 metri quadri di Salvatore Villari. A Rometta , sorgeranno due postazioni balneari attrezzate di sdraio cabine e lettini gestite rispettivamente da Rosaria Mangraviti su una superficie di 900 metri quadri e Angelo Forgiane su un supefice 695 metri quadri. Un chiosco invece di 91 metri quadri č stato dato in gestione a di Cristina Marchese Nel comune di Spadafora aprirā una postazione di lettini ed ombrelloni gestita da Antonella Trimarchi. Intanto Romano Giacomo, ha fatto richiesta per ottenere l'autorizzazione per la costruzione di un lido balneare annesso alla pizzeria Splah. A Venetico ad accogliere turisti e bagnanti, uno stabilimento balneare di 5200 metri quadri amministrato da di Silvio Alberto Grillo ed una postazione munita di sdraio ed ombrelloni di 2000 metri quadri gestita da Carmelo Limina. Ed č anche stata rilasciata una nuova concessione per la costruzione di un lido balneare che sarā gestito dalla societā FinProget. Sia a Spadafora sia a Venetico sono in corso iniziative da parte dei rispettivi Comuni. A Scala, frazione marina di Torregrotta verrā inaugurato un lido con ombrelloni, cabine e sdraio di 638 metri quadri, data in gestione a Ernesto e Antonio Impalā. Č in corso di definizione invece, sempre alla capitaneria di Milazzo, la concessione per un altro lido balneare a Mario Priscoglio. A Terme Vigliatore, sorgeranno invece due postazioni attrezzate di sdraio ed ombrelloni gestiti rispettivamente da Rosetta Costantino su 1.075 metri quadri e Aldo Cannarella su 750 metri quadri. Nel noto villaggio turistico di Portorosa , sorgerā un lido dotato di tutti i confort:sdraio, cabine lettini, ed ombrelloni, su una superficie di 3.300 metri. gestore richiedente da Pietro Franza. All'interno della baia, sono state rilasciate due nuove concessioni per la costruzione di un nuovo albergo con annesso un lido balneare che sarā gestito dalla societā Eurocostruzioni, per la messa in opera di una struttura balneare che sarā gestita da dalla societā Vanave. A Furnari mare invece stagione estiva al via tra la prima e seconda settimana di giugno con l'apertura di due stabilimenti balneari gestiti rispettivamente dalla societā Meridiana Village su 8000 metri quadri, e dalla societā “Pescatori Valdemone”,953 metri quadri. Un chiosco di 3400 metri quadri č stato invece dato in gestione a Marco Antonio Costantino. Oliveri accoglierā i bagnati con l'apertura di uno stabilimento balneare che sarā gestito dalla societā Pavimar su una superficie di 1200 metri quadri.Sorgeranno ancora tre pos tazioni balneari attrezzate di sdraio e cabine gestite rispettivamente da Filippo e Giuseppe Scardino e Felice Italiano. La gestione di due arre attrezzate di180 metri quadri e 225 metri quadri sono stati affidati rispettivamente a Maria Agostina Calabrō ed alla societā Meridiana.

Indice Rassegna