Home Page
Porta Milazzo
Porta Messina
Torre Carceraria

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Centonove

16/06/2000

LA REPLICA «Ma demolire è da folli»

Enrico Etna spiega l'iter. E manda a dire...

-

ROMETTA Erico Etna (nella foto) sindaco di Rometta, é impegnato nell’approvazione del piano regolatore generale. Solo così si potranno sanare gli edifici costruiti nei primi anni ‘90 con quelle concessioni edilizie con-testate in consiglio comunale (dallo stesso Etna) per l’assenza di parcheggi, scuole, strutture sportive. «Dal no-stro arrivo non abbiamo rilasciato nuove concessioni - esordisce il primo cittadino - e questo è un passo avanti. A dispetto delle accuse di “Vivi Rometta” le nostre contestazioni erano legate ai vincoli scaduti del piano di fabbricazione. Se non si poneva un freno si rischiava di vedere nascere edifici come funghi». I tecnici del comune si dovranno esprimere sulla validità delle concessioni, e per questo ha posto un quesito all’assessorato regionale al Territorio ed Ambiente. «Non è facile risolvere la questione perché se si prendono decisioni affrettate si rischia di dovere revocare le concessioni e demolire le abitazioni. Noi puntiamo invece ad una sanatoria. Nella bozza del prg l’area di contrada Filari rimane zona B, si arriverebbe dunque ad un controsenso: prima si demoliscono e poi si costruiscono nuovamente. Mi dispiace che “Vivi Mistretta” piuttosto non collabori a risolvere i problemi urbanistici del comune partecipando alle commissioni che invece diserta regolarmente».

Indice Rassegna