Home Page
La Chiesa della Madonna della Scala
Porta Milazzo
Porta Messina

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Gazzetta del Sud

11/11/2005

Monforte Marina Avviata la procedura per l'esproprio dei terreni Svincolo A20, primi atti Acquisiti i pareri tecnici sulla progettazione definitiva

-

Santo Coiro

MONFORTE SAN GIORGIO – Ha registrato un significato passo avanti l'iter per l'esecuzione dello svincolo autostradale di Monforte Marina. È stato infatti avviato, da parte del Consorzio per le autostrade siciliane, il procedimento per l'imposizione del vincolo preordinato all'esproprio delle aree interessate alla realizzazione dello svincolo ricadente lungo l'autostrada Messina- Palermo (A20). Provvedimento quest'ultimo che è stato affisso all'albo del comune di Monforte San Giorgio per le eventuali osservazioni da parte degli interessati. Ma la novità più importante è che il Consorzio ha acquisito, già dallo scorso mese di luglio, l'accrescimento del livello di progettazione che da preliminare è diventato definitivo mentre, nel contempo sono stati acquisiti i necessari nulla-osta, oltre che da parte del comune di Monforte San Giorgio di cui abbiamo già dato notizia, anche da parte del Genio civile di Messina riguardo alla natura geologica dei luoghi e alla compatibilità idraulica, della Soprintendenza ai beni culturali e ambientali e dell'Ispettorato ripartimentale delle foreste. Adesso si attende il decreto di imposizione del vincolo da parte dell'Assessorato regionale al territorio trattandosi di un'opera di interesse sopracomunale, per poi procedere a tutti gli atti necessari per l'inizio dei lavori che dovrebbero essere avviati nel 2006. In tal modo si rende giustizia ad un territorio che, già negli anni '70, era stato individuato per la realizzazione di uno svincolo autostradale in posizione intermedia fra gli svincoli di Rometta e Milazzo distanti tra di loro 14 km. L'intensa urbanizzazione e il notevole sviluppo delle attività produttive e commerciali delle area di Rometta, Spadafora, Venetico, Valdina e Torregrotta hanno sottoposto l'unica viabilità costiera esistente (SS 113) ad un carico di traffico maggiore delle sue capacità di smaltimento. Da qui a volte persino la paralisi del traffico. Per la soluzione di queste gravissime emergenze la migliore soluzione appare proprio la realizzazione delle svincolo autostradale di Monforte Marina che dista 8,1 km da Rometta e 5,9 km da Milazzo e che consente appunto di decongestionare il traffico sulla statale 113.

Indice Rassegna