Home Page
Porta Milazzo
Porta Messina
Torre Carceraria

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Gazzetta del Sud

16/09/1999

-Rometta / Barbera presidente del Consiglio?

-

-Francesco Venuto

ROMETTA – Smaltito l'entusiasmo per la messe di voti che l'hanno riportato a sedere sulla poltrona più importante del comune di Rometta, Enrico Etna e i consiglieri della lista "Per rilanciare Rometta", sono già al lavoro per definire gli impegni dei prossimi giorni. Frattanto, come era prevedibile, si sono aperte le consultazioni che porteranno alla nomina dei nuovi assessori: anche se non ci sono conferme ufficiali pare che l'ingegnere Stefano Barbera, accreditato da Etna come membro già designato della sua giunta, potrebbe optare per la presidenza del consiglio. «Se l'ingegnere Barbera ci chiederà di adottare questa soluzione, io e i ragazzi della lista non avremo nulla in contrario. Anzi potremo slo fare tesoro della sua notevole esperienza politica», ha detto ieri un abbottonatissimo Enrico Etna. Se le cose andranno in questa maniera, gli assessori da nominare saranno quindi quattro, che si aggiungeranno a Roberto Bottaro e Antonino Visalli. Il geometra Visalli, di Rometta Superiore, avrà la delega di vicesindaco, mentre, anche alla luce dei risultati elettorali, tre dei nuovi assessori potrebbero essere Francesco Iarrera, Francesco Cannuli e Pietro Bertè. Il primo degli eletti, Roberto Abbadessa, invece, un giovanissimo alla prima esperienza, ha già manifestato l'intenzione di farsi le ossa in Consiglio. Il quarto assessore sarà la vera sorpresa: sembra tramontata la ventilata candidatura dell'uscente Giuseppe La Face; un nome comunque circola, quello di Salvatore Grillo. (f.v.)

Indice Rassegna