Home Page
Sottocastello
Chiesa Bizantina - La cupola
Panorama

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Omnia Press

16/01/2008

Il consigliere Marcianò replica alle tesi anti Centro Commerciale

-

Orazio Bonfiglio

Rometta - Continua l'onda lunga del dibattito organizzato domenica scorsa dall'associazione Erimata.it a proposito del centro commerciale di Rometta. Giunge la replica del consigliere del Gruppo Misto, Fortunato Marcianò, che fornisce un'immagine diversa rispetto a ciò che si annuncia. NAVA La controffensiva di Marcianò, si concentra in diversi punti, che sono serviti per ribattere le tesi sostenute dai relatori del dibattito. In primis il consigliere di minoranza e presidente dell'associazione commercianti, Alessandro Nava: "In quanto presidente di categoria - dichiara Marcianò - Nava ha trasmesso una nota, il 14 giugno 2006, che esprimeva parere favorevole all’iniziativa, correlandola con una raccolta di firme da parte dei commercianti e dei cittadini favorevoli all’iniziativa e depositata presso l’Ufficio commercio del Comune di Rometta, ma nello stesso giorno, il Civico consesso romettese con deliberazione n.18 approvava il progetto in variante alla Prescrizione Esecutiva n. 8. Da ciò si evince che i commercianti non sono rimasti coinvolti nell'iniziativa. Quindi la minoranza non può dire di non essere stata informata e né tantomeno può negare che ci sia stata la possibilità di opporsi, visto LA TONA Le tesi di Marcianò, toccano il signor Politi: "Avallava le proprie posizioni - continua Marcianò - con delle dichiarazioni attribuite al sindaco di Villafranca Piero La Tona in totale avversione verso tale Centro, ho ribattuto, avallato dalle dichiarazioni dell’esponente politico di Villafrtanca Giuseppe Anastasi, che viceversa il sindaco La Tona è favorevole a questo tipo di iniziative, avendone egli stesso una in progetto per località ex cementificio". IDEA PORTICCIOLO Il consigliere del Gruppo Misto, si rivolge anche al sindaco di Saponara, Nicola Venuto: "Al primo cittadino saponarese - dichiara Marcianò in una nota stampa - che accoglie l’invito del porticiollo turistico, lanciato dall’assessore Giuseppe Laface, dico che non si tratta di una novità, ma circa due mesi fa, negli uffici del Genio Civile di Messina, rappresentanti delle amministrazioni comunali di Rometta e Saponara si sono incontrati per promuovere un progetto di riqualificazione dell’alveo del torrente Saponara per la realizzazione di un porto canale, e quindi l’iniziativa proposta da Laface era già stata da tempo avviata dall’amministrazione comunale di Rometta". SI AL CENTRO COMMERCIALE Dopo aver ribattutto ai relatori, Marcianò, passa in analisi il progetto del centro commerciale, che dovrebbe sorgere in località Giampaolo, nei pressi del torrente Saponara. Il consigliere comunale di Rometta, appoggia l'idea della sua costruzione, andando controcorrente, per diversi motivi. "Il progetto - dichiara Marcianò- non riguarda solo ed esclusivamente la costruzione del centro commerciale, bensì anche tre impianti sportivi, ampio verde attrezzato, un struttura edilizia di tipo residenziale, un albergo, un lido e ampi parcheggi. Senza dimenticare, oltre alle chances occupazionali, il gettito Ici che quest'area produrrebbe, che andrebbe a rimpinguare le casse comunali con l'intento di realizzare opere e servizi sul territorio". Orazio Bonfiglio

Indice Rassegna