Home Page
Il Palatium
Ruderi Chiesa S. Caterina
Portaro

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Tempostretto

08/08/2009

Alle 00.01 partirà il 6° Rally del Tirreno

Una manifestazione sportiva che può essere da traino per il turismo di Messina e Provincia

Redazione

Un minuto dopo la mezzanotte partirà il 6° Rally del Tirreno, settima prova del Challege di Zona con validità per il Campionato Siciliano Rally, corsa organizzata dalla Top Competition di Rometta Marea.Nove saranno i tratti cronometrati sui quali si batteranno i concorrenti che alle 20 avranno portato a termine le operazioni di verifica presso il Municipio di Saponara e la antistante Piazza Umberto I, rispettivamente sede del controllo documenti e dei controlli tecnici sulle vetture. Tre prove speciali che verranno percorse altrettante volte dagli equipaggi in gara, “Rometta” di 9,80 Km (h. 0.16, 3.24 e 6.32) a cui seguirà “Roccavaldina” di 5,50 Km (h. 1.04, 3.24 e 7.20) e “Colli 4 Strade” di 9,50 Km (h. 2.45, 5.53 e 9.01). Riordinamenti da 20 minuti previsti alle 1.42, 4.50 e 7.58 a Villafranca Tirrena, a cui seguiranno altrettanti parchi assistenza anche questi della durata di 20 minuti alle 2.02, 5.10 e 8.18. Traguardo finale in piazza Matrice a Saponara alle 9.45 di domani domenica 9 agosto.Mossiere d’onore a dare il via sarà Nicola Venuto dinamico Sindaco di Saponara, primo cittadino che ha voluto che il proprio paese fosse il capofila dei partner pubblici dell’evento sportivo. Sul palco tutti i rappresentanti dei comuni interessati dalla corsa, in particolare Torregrotta, centro nel quale nei pressi del passaggio obbligato con controllo a timbro, è stato organizzato un intrattenimento musicale; poi Villafranca Tirrena, sede di riordini ed assistenze e Rometta Marea, sede della Top Competition, tutti partner attivi ed entusiasti già del primo bilancio ottenuto dal Rally in termini di concorrenti e presenze di pubblico, rinforzato dalla massiccia presenza turistica ed in arrivo dall’intera isola, che mostra interesse crescente verso la corsa ed anche verso l’incantevole territorio interessato dalla competizione.Con il numero 1 sulle portiere della Peugeot 207 S2000 scenderà dalla pedana di partenza il brolese Leordo Caranna, affiancato da Rosario Merendino sulla 4x4 aspirata –“La notte ha un fascino assolutamente unico - ha commentato Caranna prima del via – spero di abituarmi in fretta alla 207, che è una vettura sincera ma che ha bisogno di un po’ di familiarità prima di cedere generosamente tutti i cavalli. Le prove sono molto belle e saranno teatro di grandi sfide”

Indice Rassegna