Vivi Rometta   

   

Associazione socio-politica 

 

Home

Chi siamo

Elezioni

Iniziative

Rassegna

Link

Privacy



09/11/2007

 

Interrogazione N.22

In data 4 ottobre 1996 in conseguenza delle piogge verificatesi è franata una parte del cimitero di Rometta trascinando a valle numerose tombe.

I lavori successivi hanno consentito di recuperare diverse salme che sono state sistemate nella cappella del cimitero.

Da allora nessuna identificazione è stata eseguita, non è stata data nessuna comunicazione ai parenti delle salme interessate dal tragico evento, nè sono stati presi ulteriori provvedimenti, nemmeno dopo la ricostruzione del muro di cinta del cimitero.

Un anno fa, in data 6 novembre 2006, il Sindaco, in risposta all'interrogazione n.13, ha evidenziato la precisa conoscenza dei nominativi delle salme coinvolte dall’evento alluvionale ed ha altresì evidenziato che “l’Amministrazione intende dotarsi, a breve termine, di un progetto esecutivo per la costruzione di una cappella funeraria destinata ad accogliere i resti dei defunti in argomento”:

Si è altresì impegnato -durante la discussione sull’atto ispettivo indicato- a comunicare ai parenti dei deceduti in questione il ritrovamento dei resti e lo stato degli stessi insieme all’attuale allocazione.

A distanza di un anno nessuno degli impegni presi è stato assolto.



Allegati

Testo interrogazione
   
Free stats

Questo articolo stato visualizzato  1217  volte