Vivi Rometta   

   

Associazione socio-politica 

 

Home

Chi siamo

Elezioni

Iniziative

Rassegna

Link

Privacy



25/11/2013

 

Ramet,sesta vittoria consecutiva.

ANTILLESE - RAMET:0 -1
 
Marcatore:84' Sframeli
 
Antillese: Cardone 7,Di Pietro 7,Ambruno 6,Spadaro 7,Santoro 7,Crupi 6,Camelia 6,Lo Conti 6,Costa M.6,(dal 53' Paratore 7)Mastrieni 7,Costa K. 7.All.Di Bella 7.
 
Ramet:Caragliano 7,Sframeli 7,Spoto 8,Corso 7,Messina 8,Bonsignore 6,5,Arnò 8,Milazzo 6,(Dal 24' Alibrandi 6,5)Currò 7,5,Vtale 5,5(dal 58 Previti 7),Giordano 6. All.Visalli 6.
 
Arbitro:Sig.Lo Giudice di Acireale 7.
 
Partita maschia ed avvincente,al comunale di Antillo,tra la squadra locale e la Ramet,risolta a 6' dal termine,grazie ad un perentorio colpo di testa del difensore Sframeli,su calcio d'angolo battuto da Spoto.
L'antillesse inizia a tamburo battente costringendo agli straordinari i difensori della Ramet,che non sono stati supportati sufficientemente dai centrocampisti mentalmente in vacanza.Tutavia la prima azione pericolosa è proprio della Ramet,al 14' Milazzo mette in evidenza le doti atletiche di Cardone,su un calcio di punizione a parabola ed il portiere giallo nero,compie una prodezza,poi la partita si innesta su un binario ben preciso,l'Antillese attacca,ma non impegna mai Caragliano e la Ramet agisce in contropiede,senza impienserire più di tanto il portiere avversario.
Il secondo tempo inizia così come era finito il primo tempo,l'antillese costruisce un paio di azioni pericolose in una delle quali,a Caragliano Battuto,colpisce la base del palo al 62'.Al 67' ed al73' due buoni interventi del portiere della Ramet,dopo di che,si esaurisce la sfuriata dei giocatori di casa e salgono in cattedra Currò e compagni.Al 75' Arnò dopo uno scatto bruciante che lacia sul posto il difensore avversario,dal limite dell'aria lascia partire un bolide che Cardone in tuffo sulla sua destra riesce a parare,Al 78'Currò parte dal centrocampo,semina un paio di avversari,entra in area di rigore e serve un assist al bacio per Arnò,il quale cerca di stoppare,anzichè provare il tiro di prima intenzione e loccasione sfuma,Al79'ancora Arnò lascia partire un tiro insidioso che sorvola di poco la traversa.La Ramet ci crede ed insiste e si arriva all'86',quando a seguito di un calcio d'angolo contestato dai giocatori di casa,Spoto crossa sul secondo palo e Sframeli non perdona.Gli ultimi minuti vedono i ragazzi di Di Bella proiettarsi in avanti a tessa bassa,ma "il muro" difensivodella Ramet,meglio supportato dal centrocampo grazie all'innesto di
Previti per Vitale ed allo spostamento in avanti Spoto
resiste senza eccessivi patemi d'animo.
Con questa vittoria i ragazzi di Visalli consolidano il primato in classifica,anche se coscienti che le partite difficili cominciano da domenica prossima,dove alla Pinetina sarà ospite il Furnari,quarta forza del campionato.



     
Free stats

Questo articolo stato visualizzato  969  volte