Vivi Rometta   

   

Associazione socio-politica 

 

Home

Chi siamo

Elezioni

Iniziative

Rassegna

Link

Privacy



10/01/2005

 

Interrogazione N.04

           Gruppo Consiliare

  Insieme per amministrare

Egr. Sig. Sindaco

 

Egr. Sig. Segretario comunale

 

 Interrogazione n. 04

 

Il sottoscritto Consigliere comunale Avv. Nicola Merlino

premesso

-che, con deliberazione n. 96, adottata dalla Giunta Comunale nella seduta del 30.12.2004, si è, fra l’altro, deciso di:

“-destinare le risorse necessarie…ai fini di un’integrazione oraria delle prestazioni dei soggetti contrattisti di cui all’allegato A, secondo le esigenze rilevate nell’espletamento dei servizi di competenza”;

“-autorizzare il responsabile A.S.A. a procedere alla sottoscrizione dei relativi contratti di diritto privato con i dipendenti sottoelencati, ove non già fatto, prevedendo l’estensione dell’orario contrattuale come qui fissata…Visalli Pietrino da 18 a 30 ore settimanali presso Area Servizi Amministrativi…”;

“-Dare atto che l’ulteriore onere da assumere a carico del bilancio comunale, necessario per le ore di integrazione aggiunte, trova capienza e regolare imputazione finanziaria agli appositi interventi del bilancio 2005…”;

-che nell’allegato A di cui sopra denominato “prospetto integrazione salariale anno 2005–contrattisti” viene prevista per il contrattista Visalli Pietrino una spesa complessiva di euro 15.075,89;

-che la proposta di deliberazione de qua, sottoscritta dal “proponente – il vicesindaco Geom. Antonino Visalli”, con il voto del vicesindaco Visalli Antonino, è stata approvata “con voti favorevoli ed unanimi espressi in forma palese per appello nominale”;

premesso altresì

-che il vicesindaco Visalli, risulta allo scrivente interrogante, presente anche nella seduta di approvazione della delibera n. 73.04 con la quale la G.C. ha adottato similare atto deliberativo concernente alcuni (non tutti) contrattisti fra i quali anche Visalli Pietrino;

considerato

-che, per quel che risulta di conoscenza dello scrivente interrogante, il vicesindaco Antonino Visalli ed il contrattista Pietrino Visalli sono legati da vincolo di parentela quali fratelli;

ritenuto

-quanto sopra, se corrispondente al vero, in palese contrasto, oltre che con la vigente normativa, anche con le più elementari regole di tutela degli interessi generali;

            Quanto sopra premesso considerato e ritenuto, il sottoscritto Consigliere comunale,

I N T E R R O G A

la S.V. per sapere:

 

1)       Se corrispondono al vero i fatti esposti in premessa;

2)      Se e quale rapporto di parentela esiste fra l’attuale vicesindaco ed il contrattista Pietrino Visalli;

3)      Quali iniziative intende intraprendere nel caso in cui i superiori fatti corrispondessero al vero.

 

Si richiede l’iscrizione della presente all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale nonché risposta scritta.

Si comunica che, in caso di mancata risposta nei previsti termini o in caso di risposta insoddisfacente, saranno intraprese altre più conducenti iniziative.

Rometta, lì 10 gennaio 2005

                                                                                    Il Consigliere comunale

                                                                                    (Avv. Nicola Merlino)



     
Free stats

Questo articolo è stato visualizzato  1319  volte