Vivi Rometta   

   

Associazione socio-politica 

 

Home

Chi siamo

Elezioni

Iniziative

Rassegna

Link

Privacy



06/06/2006

 

Interrogazione N.10

Gruppo Consiliare

“Insieme per amministrare”

Interrogazione n. 10 

Al sig. Sindaco 

Al sig. responsabile ASA

Al sig. Segretario Comunale

 

Il sottoscritto Consigliere comunale Avv. Nicola Merlino, iscritto al gruppo consiliare “insieme per amministrare”,  ai sensi degli artt. 61 e 62 del vigente regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale,

premesso

-che  dalla relazione dei revisori dei conti allegata al bilancio di previsione 2006 si rileva che “a seguito di controlli a campione di iniziativa, alla data odierna risultano adottate le seguenti determinazioni sindacali: n. 7-65 del 10.02.2006; n. 10-168 del 31/03-04/04/2006. Tali atti, a parere degli scriventi, rientrano nella fattispecie di cui all’art. 1 commi 11 e 42 della legge n. 311 del 30.12.2004, e pertanto l’omesso parere dell’organo di revisione, così come prescritto, comporta l’inefficacia degli stessi;

che sempre dalla stessa relazione emerge che dette determinazioni “risultano inoltre in alcuni punti adottate non conformemente al vigente Regolamento generale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi, approvato con delibera di G.M. N. 57 del 28.06.2000 e successive modifiche ed integrazioni, dando luogo anche a possibili conflitti di interesse tra soggetti coinvolti in duplice vesti”;

considerato

-che su tali atti il collegio dei revisori dei conti ha inoltre espresso esplicita “riserva in merito alla legittimità degli stessi” e che “sempre in tema di controlli interni, risulta adottato un Regolamento per il controllo di regolarità amministrativa approvato con delibera di G.M. n. 877 del 21.12.2005” e che “esaminati gli atti, questo collegio esprime perplessità in merito alla competenza dell’organo deliberante”.

Quanto sopra premesso, il sottoscritto Consigliere comunale, nell’espletamento delle proprie funzioni di controllo,

 R I C H I E D E

al responsabile dell’Area Amministrativa ai sensi dell’art. 61 del vigente regolamento, e, nel contempo, 

I N T E R R O G A

ai sensi delle vigenti disposizioni di legge e dell’art. 62 del regolamento, il sig. Sindaco, per sapere:

1)      Quale è il loro autorevole parere in merito a quanto rilevato dal collegio dei revisori dei conti;

2)      Se si intende revocare le determinazioni di cui in premessa o, comunque, quale iniziativa o provvedimento si intende adottare;

3)      Se si ritiene che i regolamenti sopra indicati siano di competenza della G.M. e in base a quale disposizione di legge; o, se si intendono invece revocare e trasmettere per l’esame e l’adozione al competente consiglio comunale.

             Nel richiedere espresso ed urgente intervento al Segretario comunale per il rispetto delle prerogative del Consiglio e delle vigenti disposizioni di legge, si richiede altresì la iscrizione della presente interrogazione all’ordine del giorno del Consiglio comunale, oltre a risposta scritta.

 Rometta lì 06 giugno 2006

                                                                              Il Consigliere comunale

                                                                               (Avv. Nicola Merlino)



     
Free stats

Questo articolo è stato visualizzato  1201  volte